Cupressus leylandii

3.508.00

cipresso leylandii

Svuota

Descrizione

Il cupressus leylandii è una conifera arborea di origine orticola cioè derivato dall’incrocio fra chamaecyparis e cupressus, caratterizzato da una rapida crescita e da un colore della foglia verde fresco

La forma è affusolata e la sua corteccia passa dal liscio al filamentoso invecchiando.

Famiglia : Cupressaceae.

Accrescimento: Altezza fino a 35 metri, larghezza fino a 5 metri.

Fiori : fioritura non notabile ma porta coni sferici se la pianta è femmina o coni ovoidali se maschio.

Fogliame : foglie squamiformi verde scuro lunghe fino a 3 mm.

Terreni : terreno profondo ma ben drenato.

Posizione : Pieno sole o ombra parziale.

Esposizione : rustica.

Potatura : La potatura va eseguita due volte l’anno durante il periodo vegetativo.

Peculiarità‘ :Il contatto con le foglie può causare allergie.

Temperatura minima : -25

Malattie : E’ soggetto a cancro da Coryneum  e può essere colpito da afidi e armillaria.

Densità di piantagione : due piante il metro lineare.

Combinazioni : Il cupressus leylandii conviene piantarlo singolarmente o a siepe come singola varietà.

 

Informazioni aggiuntive

altezza pianta

,

diametro vaso

,