Passiflora caerulea

12.00

Frutto della passione

Descrizione

La passiflora caerulea è una pianta rampicante originaria dell’America, semi-deciduo, caratterizzato dai fusti quadrangolari a margini alati, poco ramificato, scanalati aventi foglie verde carico costituite da 5 lobi oblunghi.

Durante l’ estate fino al’autunno produci fiori bianchi a forma di coppa leggermente sfumati di rosa larghi fino a 10 cm con con corone colorate in zone dal porpora al blu e bianco.

Seguono ai fiori frutti ovoidali di colore arancio-giallo commestibili dal sapore dolcigno.

Famiglia : Passifloraceae

Accrescimento: La lunghezza dei tralci può raggiungere i 10 metri.

Fiori : Coppe bianche con interno corone dalle zone colorate dal porpora al blu e bianco.

Fogliame : Foglie alterne formate di media da 5 lobi di color verde chiaro.

Terreni : Terreni fertili ben drenati.

Posizione : Pieno sole, mezza ombra.

Esposizione : Quasi rustica , preferibilmente proteggere le radici con pacciamature e riparata dai venti freddi.

Potatura : Potare all’inizio della primavera.

Peculiarità‘ : I frutti commestibili hanno azione antiossidante, analgesica,antinfiammatoria e antipiretica.

Temperatura minima : -10

Malattie : Può essere colpita dal mosaico del cetriolo, danneggiata da ragno rosso, mosca bianca e cocciniglie

Densità di piantagione : Piantare 1 pianta il metro lineare.

Combinazioni : La miglior cosa per gestirla meglio piantala singolarmente.

Informazioni aggiuntive

altezza pianta

diametro vaso