Berberis thunbergii atropurpurea

2.208.00

Crespino

Svuota

Descrizione

Il berberis è un arbusto deciduo originario del Giappone amante dei terreni rocciosi,coltivato per siepi e bordure anti intrusione a causa del quantitativo notevole di spine e per denotare zone grazie al colore porpora scuro delle sue foglie.

Fioritura in tarda primavera costituita da racemi ad ombrello di 2/5 fiori di color giallo pallido seguita da frutti color rosso scuro lunghi fino ad 8 mm.

Famiglia : Berberidaceae

Accrescimento: altezza 1 metro, larghezza 2,5 metri.

Fiori : color giallo pallido sfumati di rosso.

Fogliame : foglie obovate intere lunghe fino a 3 cm che passano dal rosso porpora scuro estivo al rosso in autunno.

Terreni : terreni molto drenati e addirittura sassosi.

Posizione : coltivare a pieno sole o in un ombra parziale.

Esposizione : rustica sopporta bene le intemperie.

Potatura : dopo la fioritura.

Peculiarità‘ : Tutte le parti della pianta ingerite posso dare disturbi allo stomaco e le spine irritano molto la pelle.

Temperatura minima : – 20 c

Malattie : Soggetto ad oidio se troppo in ombra ed da afidi che si possono annidare nel fogliame.

Densità di piantagione : nella siepe si consiglia 3 piante il metro lineare.

Combinazioni : in siepi miste tra euonymus aurea o buxus sempervirens.

Informazioni aggiuntive

altezza pianta

,

diametro vaso

,