Pittosporum tobira

1.806.50

Pitosporo

Svuota

Descrizione

Il Pittosporum tobira è un arbusto, piccolo albero originario dell’Asia ,portamento arrotondato, ramificazione fitta e dalle foglie coriacee, alterne, obovate lunghe fino a 10 cm di colore verde scuro nella pagina superiore e verde chiaro in quella inferiore e che tendano a ricurvarsi.

In tarda primavera o inizio estate produce una fioritura composta di mazzetti di fiori campanulati posti sui terminali dei rami di colore inizialmente bianco crema che passa a un giallo sporco.

I fiori larghi fino a 2,5 cm sono seguiti da capsule giallo-marrone che ne contengono il seme che a maturazione e color arancio-rosso.

Famiglia : Pittosporaceae.

Accrescimento: Altezza massima 8 metri, larghezza massima 3 metri.

Fiori : Fiori campanulati color bianco crema poi giallo.

Fogliame : Foglie verde scuro sopra più chiaro nella pagina inferiore.

Terreni : Terreno umido, fertile ben drenato.

Posizione : Pieno sole.

Esposizione :  Semi rustica.

Potatura : Potare tutti gli anni fine inverno.

Peculiarità‘ : Il seme contenuto nelle capsule è molto appiccicoso e leggermente tossico se ingerito o strusciato su ferite e abrasioni.

Temperatura minima :- 15

Malattie : Soffre attacchi di macchie fogliari e oidio, può essere danneggiato da ragnetto rosso e cocciniglie.

Densità di piantagione : In siepe piantare 2 piante il metro lineare.

Combinazioni : Combinare con piante  mediterranee come phyllirea angustifolia, teucrium frutticas, pistacia lentisco, ecc..

Informazioni aggiuntive

altezza pianta

,

diametro vaso

,