Buddleja lochinch

8.00

Descrizione

Buddleja lochinch è un arbusto , vigoroso, deciduo dai getti arcuati dal tomento grigio, le foglie sono lanceolate con peli bianchi e color verde più scure quando raggiungono la crescita finale e lunghe fino a 20 cm.

Da metà estate all’ autunno produce delle pannocchie lunghe 20 cm composte da fiorellini profumati di color blu-viola con maculature arancioni.

Famiglia: buddlejaceae .

Accrescimento: medio 2,5-3 metri.

Fiori: piccolissimi blu-viola maculati arancione.

Fogliame: verdi-grigio.

Terreni: terreno fertileumido ma ben drenato.

Posizione: pieno sole o ombra parziale.

Esposizione: semi rustica , rustica.

Potatura: fine inverno ,inizio primavera quando le gemme iniziano a ingrossare , tagliando tutti i rami alla base.

Peculiarità:  Fiori sono anche molto attraenti per i colibrì e le API. e originano capsule a seme che si spaccano  quando mature (circa 50 semi per capsula).

Temperatura minima :  -20/ -25 c°.

Malattie: soggetta a attacchi di bruchi, oziorrinco, falene e ragno rosso.

Densità di piantagione: 2 /3 al metro lineare per siepi.

Combinazioni: Meglio coltivato in piantagioni miste ai confini di giardini cottage, giardini di rose o giardini  rustici da abbinarlo a sempreverdi o arbusti dalla fioritura che lo contrastano e a sua volta denotano i colori più accesi, ottimo anche come arbusto singolo in giardini molto estesi.

Informazioni aggiuntive

altezza pianta

diametro vaso