Innaffiatura

Innaffiatura

L’ innaffiatura è l’adeguata somministrazione di acqua in  base alle stagione, al terreno , dimensione e  tipologia  della pianta che si va a collocare in giardino.

Nel caso che si vada a piantare in autunno si da modo alla pianta grazie alle probabili piogge di non soffrire nella stasi di vegetazione primaverile perché quasi tutti , escluso i terreni molto sabbiosi , trattengono  per un determinato periodo l’ umidita assorbita che verrà sfruttata dalle piante messe a dimora, ma sarà molto probabile insufficiente per passare la stagione estiva.

Nel caso si vada a piantare in primavera-estate, in base alla varietà che verrà collocata, si dovrà valutare che essa è in  vegetazione  non in quiescenza allora dovremo apportare manualmente o con sistema di irrigazione una innaffiatura abbondante e costante da aiutare l’affrancatura tenendo il terreno molto fresco e umido.

Si consigli di dare l’ acqua al piede della pianta meglio la mattina per limitare l’evaporazione dovuta dalle temperature o da vento.

Articoli correlati
  • innaffiatura

    Innaffiatura

  • Messa a dimora

  • colori del giardino

    I colori del giardino

  • Rusticità

  • Giardino mediterraneo

    Società agricola Barrocci Davide e Damiano s.s.
    via nuova comunale, 78 - 51030 – Momigno, Marliana (PT)